Toponomastica, Potere e Puntualità

Mai come con l’avvicinarsi di una chiamata alle urne assistiamo ad un proliferare di mutamenti nella toponomastica in favore a personaggi della cultura da sempre dimenticati dagli stessi amministratori in sentore di candidatura. La puntualità di questa strategia di propaganda del potere la si è vista recentemente anche a Cagliari, inizialmente con la dedica frettolosa di un piazzale (se così si può chiamare una porzione di tetto di un parcheggio multipiano) a Pier Paolo Pasolini poco prima dell’ufficialità della candidatura del sindaco a governatore della Sardegna, più recentemente con quella di una piazza all’artista Maria Lai con le elezioni alle porte. Qualcuno potrà dissentire dicendomi che queste sono state proposte da comitati di cittadini, di quartiere o qualsivoglia ma la mia non vuole essere un’opinione, semplicemente una constatazione delle puntualità del potere nel prendersi carico del volere dell’elettore senza memoria.

Allora riasfaltiamo le strade, inauguriamo frettolosamente teatri che poi terremo chiusi per anni dopo le elezioni, facciamo un vertice straordinario per ascoltare la voce dei pastori sardi o di qualsiasi altro comparto in crisi. Le orecchie di chi non ha mai fatto nulla per voi sono pronte ad ascoltarvi sino al 23 febbraio, calorose strette di mano gratuite comprese nel prezzo.Quindi decidete bene a chi affidare il vostro voto, abbiate memoria voi che potete. Io purtroppo a questo giro, nonostante avessi già ben chiaro le mie intenzioni, non lo potrò fare. Questo perché chi avrebbe dovuto rappresentarci negli anni passati ha deciso che io (come tutti gli studenti fuori sede o chi, come me, ha ancora la residenza ma vive e lavora “in continente”) non ho diritto alle agevolazioni sui mezzi di trasporto per poter tornare in Sardegna a votare. Eppure sono un Sardo all’estero o no?

Matteo Campulla

In foto: “Monumento a Nessuno” di Matteo Campulla, scultura in trachite di Fordongianus collocata nei Giardini Pubblici di Iglesias
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather