Vaccino mediatico contro le bugie seriali

Un bambino leucemico muore per complicazioni da morbillo.

I media si scatenano contro i due fratelli che “non sarebbero stati vaccinati”.

Peccato che abbiano fatto il morbillo anni fa, per cui sono immuni e non possono aver contagiato il fratellino.

In compenso, pare che l’ospedale lo avesse erroneamente parcheggiato nel reparto malattie infettive, dove avrebbe appunto preso il morbillo.

Forse dovremmo vaccinare i medici contro la stupidità e i media contro le bugie seriali.

Stefano Re

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather