Vanessa Beecroft a Milano per presentare Moncler House of Genius

A Milano si è svolta la performance di Vanessa Beecroft “VB87” sotto la Galleria Vittorio Emanuele per inaugurare il nuovo negozio della Moncler House of Genius.

La performance è durata circa 60 minuti dove le modelle immobili al centro dello spazio indossavano i Moncler vintage dello stilista, tutta l’atmosfera fredda e gelida della giornata apportavano un’essenza innaturale all’evento. Le modelle adolescenti caucasiche dai capelli biondi e rossi sembravano delle statue greche. Cosi tra chi osservava e ammirava l’oggetto materiale si iniziava ad istaurarsi, un rapporto emotivo asettico e cinico.

La performance conferma la sua ripetitività nel presentare le grandi firme della moda italiana, che usano l’arte contemporanea, per vendere prodotti commerciali aperti ad un pubblico di massa globalizzato alle tendenze mondiali del vestire elegante e raffinato.

Vi chiedo, ma quale sarà mai il senso reale di questa performance?

Photo e testo di Roberto Scala