Vincitori sull’ecosistema

La celebrazione della forza, del vincitore, di chi schiaccia l’altro, non deriva da alcuno specifico indottrinamento pedagogico, ci arriva direttamente da 300mila anni di evoluzione in un sistema a risorse scarse nei quali è stata legge di sopravvivenza.

Semmai abbiamo creato stili pedagogici adatti a codificare e tramandare questo modello percettivo di generazione in generazione.

La cosa davvero terribile è che oggi, dopo che grazie alla tecnologia siamo giunti a cancellare la scarsità di risorse, manteniamo scarso per scelta e per definizione il simbolo delle risorse stesse (il danaro), buttiamo via costantemente quasi metà delle risorse vere e proprie e continuiamo come dei completi deficienti a vivere dentro un paradigma competitivo, ormai del tutto obsoleto e distruttivo sia per noi stessi che per l’ecosistema che ci permette di vivere su questo pianeta.

Stefano Re

www.stefano.re

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather