Zoom Capoterra: eliminare il pericolo!

Zoom Capoterra: eliminare il pericolo!

“Quello che faremo è eliminare ogni situazione di pericolo sulle strade cittadine”.

Questo dichiara oggi il primo cittadino sul principale quotidiano isolano, l’oggetto è la sicurezza e le prevenzione degli incidenti su strade rovinate dall’alluvione dello scorso anno.

Il consigliere comunale di minoranza Silvano Corda, sulla questione del ripristino delle strade, commenta così:

“Il Sindaco, come sua usanza e costume politico, presenta come azioni di maggioranza, normali e consueti parametri di ripristino e manutenzione.
Andrebbe fatta anche una riflessione su come, tale attività possa risultare insufficiente, si potrebbero attivare progetti più complessi e limitare l’azione ordinaria alle strade periferiche al centro storico (che si dissestano naturalmente con piogge autunnali e invernali), dinanzi a questi interventi gli uffici tecnici sanno già come muoversi, hanno il quadro della situazione sotto controllo, con tutte le sue criticità, da venticinque anni, per cui dove sarebbe la notizia?
Notizia sarebbe stata andare oltre il consueto, come asfaltare e collegare tutte le case sparse nella zona di Perd’ e su gattu, noi in tal senso stavamo lavorando e progettando”.

L’ex Sindaco Francesco Dessi aggiunge:

“L’attuale amministrazione ha fatto passare un anno, pare un tempo biblico per interventi ordinari, trascurando anche la pulizia dei canali, che in questo momento è di fondamentale importanza.
Già che ci sono riporto un’imprecisione nell’articolo riguardante la cifra stanziata, non 300mila euro, in bilancio ci sono circa 150mila euro”.