Zoom Capoterra: Il demonio allarga la strada!

Zoom Capoterra: Il demonio allarga la strada!

Pare ci sia qualcosa che preoccupa l’attuale amministrazione del rinnovamento Capoterrese, no, non si tratta dell’opposizione in consiglio comunale e di certe critiche considerate gratuite via social, ma di una rotatoria nel tratto che unisce la zona di Santa Vittoria alla Sp 91, punto di snodo dove si prevedeva una rotatoria, ma il progetto della città metropolitana di Cagliari andrebbe rivisto, nel nome di un allargamento di una strada a opera del Comune.
Sembra un canovaccio che si ripete, una sceneggiatura già scritta: le iniziative prese dalla passata amministrazione comunale vanno demonizzate!

La vice Sindaca e assessora ai lavori pubblici:

“se la passata amministrazione avesse comunicato alla Città metropolitana non sarebbe sorto il malinteso”.

L’assessore alla viabilità:

“La rotatoria andrebbe allungata”.

Il consigliere di maggioranza:

“Al momento l’unica soluzione è evitare manovre azzardate”.

Ma le cose stanno veramente così?

Per l’ex Sindaco Francesco Dessi:

“Basterebbe un senso unico di marcia, la rete stradario secondaria consentirebbe altre soluzioni: arrivando da Cagliari basterebbe utilizzare l’incrocio a raso prima dell’ecometro, per poi uscire dalla rotatoria dove si trova il guerriero di pietra”.

Che abbia ragione l’ex Sindaco, e su questa e tante altre questioni, si stia semplicemente programmando una campagna elettorale permanente?

In fondo a Settembre si vota per il governo nazionale anche da Capoterra.