Zoom Capoterra: Street Art!

Il mio letto l’installazione dell’artista Tracey Emin.
A Capoterra il materasso abbandonato per strada diventa un’opera d’arte.
I cittadini furiosi si lamentano e chiedono: “Chi di dovere intervenga subito!”
Ci sono più materassi nelle strade di Capoterra che nelle rivendite autorizzate!
———————
In qualità di Consigliere comunale nonché di Presidente della Commissione Vigilanza ricevo tantissime segnalazioni da molti cittadini che si lamentano di come il paese sia in stato di abbandono, prima si lamentavano dei troppi cantieri aperti, ora delle discariche a cielo aperto.
I cittadini, tutti i giorni, mi inviano foto e informazioni di rifiuti abbandonati lungo le strade, negli argini dei fiumi, nei fossati o accanto e non all’interno dei contenitori della raccolta differenziata.
Questi gesti, sono di certo da condannare perché frutto di maleducazione e inciviltà, comportano costi economici e ambientali che ricadono sull’intera collettività, per riuscire a contrastarla ci vuole ben altro che dei selfie da mero spot elettorale.
Questa amministrazione è miope e incapace di governare una comunità così complessa e variegata, questa incompetenza, di questo passo porterà Capoterra in poche settimane ad essere totalmente sommersa dai rifiuti.
Chiedo che il sindaco si impegni a risolvere immediatamente il problema dell’igiene pubblica e lo smaltimento dei rifiuti nella nostra cittadina.
Gli unici miglioramenti nel territorio che la gente mi fa notare sono i cumuli di spazzatura.
I cittadini vogliono vedere fatti e non slogan pubblicitari di campagna elettorale perenne sui social e sui quotidiani, di concreto al momento ci sono solo i rifiuti e promesse che speriamo non siano solo tali.
Silvano Corda, consigliere comunale